Formerly Eurochips, The European Network for Children of Imprisoned Parents

Supporting children with imprisoned parents: A cross-sectoral approach benefiting all / FIGLI DI GENITORI DETENUTI: un approccio integrato a vantaggio di tutti

  • 19 May 2017
  • 9:00 AM - 6:00 PM (UTC+02:00)
  • Sala dei Baroni (Hall of Barons), Castel Nuovo - Napoli, Italia
  • 173

Registration

  • Please bring a valid student card.

Supporting children with imprisoned parents:
A cross-sectoral approach benefiting all

Friday 19 May 2017
Sala dei Baroni (Hall of Barons), Castel Nuovo- Naples, Italy

Welcome pastries and registration 9.00am - 10.30am
Included: Welcome pastries/coffee - lunch - coffee breaks

This pan-European conference, hosted by Bambinisenzasbarre and co-organised by Children of Prisoners Europe, will look at how working to support the child-parent relationship when a parent is imprisoned benefits all parties involved: the child, the imprisoned parent, the caretaker parent, the prison, decision-makers, media, local communities, the general public and society as a whole. It will explore how stakeholders and decision-makers can work together to develop integrated cross-sectoral support for children with imprisoned parents, strengthening the child’s well-being and healthy development and the agency of the imprisoned parent, while reducing transgenerational offending; recidivism; crime; and public spending—a win-win situation benefiting all. The conference will showcase multidisciplinary good practice from across Europe and include a panel discussion with top journalists, lawyers and judges exploring how media can play a constructive role in raising awareness about children and their imprisoned parents.

The conference will take place at Castel Nuovo in Naples under the auspices of the Naples Municipality. Mauro Palma, former President of the European Committee for the Prevention of Torture and first National Ombudsman for the Rights of Persons Detained or Deprived of their Liberty, is scheduled to give the keynote.

//

FIGLI DI GENITORI DETENUTI
Un approccio integrato per il mantenimento della relazione a beneficio dell’intera società

Venerdì 19 Maggio 2017
Sala dei Baroni, Castel Nuovo- Napoli

Prima colazione di benvenuto e registrazione 9.00-10.30
Offerti prima colazione, pranzo e cofee break

La conferenza  internazionale, organizzata da Bambinisenzasbarre e da Children of Prisoners Europe, analizzerà come il lavoro sul mantenimento della relazione fra figli e genitori detenuti attivi effetti positivi su tutti gli attori coinvolti: bambini, genitori e le loro famiglie, sistema penitenziario e giudiziario, decisori politici, media, territorio, scuola e società.

La conferenza indagherà  su come gli stakeholder e i decisori possano collaborare allo sviluppo di sistemi integrati di supporto ai bambini con genitori detenuti, sostenendo i loro diritti e la loro crescita psicoaffettiva, che incide sulla  responsabilizzazione dei genitori e sulla riduzione della recidiva, della criminalità intergenerazionale e dei costi sociali.

La conferenza presenterà esperienze di buone pratiche multidisciplinari da tutta Europa e ospiterà un confronto fra giornalisti e operatori della comunicazione su come i media possano giocare un ruolo costruttivo nella sensibilizzazione collettiva sul tema dei bambini figli di genitori detenuti (oltre 100mila ogni anno in Italia e più di due milioni nell’Europa del Consiglio).

Il Garante Nazionale per i diritti delle persone detenute o private della libertà personale, ex presidente della Commissione Europea per la prevenzione della tortura, Mauro Palma, terrà l’intervento d’apertura.

Con il contributo di 
Programma Europeo Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza
UOA Osservatorio permanente Centro Storico di Napoli Sito Unesco
Assessorato alla Cultura e Turismo Comune di Napoli
Commissione Consiliare Cultura, Comune di Napoli

© Children of Prisoners Europe
Powered by Wild Apricot Membership Software | Integrated by TheARRC®